venerdì , 17 agosto 2018

Home | Cani | Loukoumaki: sopravvissuta agli incendi in Grecia
loukoumaki incendio grecia

Loukoumaki: sopravvissuta agli incendi in Grecia

Loukoumaki ha il nome di una scatola di dolcetti greci ma ciò che le è capitato è decisamente amaro.
Questa cagnolina dall’aria indifesa è sopravvissuta all’inferno di fuoco che sta devastando la Grecia.

loukoumaki incendio grecia

Una storia incredibile

Quando si è propagato l’incendio,  la piccola meticcia si trovata a Mati, una nota località turistica situata a est di Atene.
Oggi di Mati resta ben poco,  e tutta l’area della capitale è in ginocchio, i morti a oggi sono più di 90.
Le coste della cittadina sono incenerite.
Loukoumaki è però incredibilmente sopravvissuta alla devastazione dell’inferno di fuoco.
Quando si è propagato l’incendio, ha avvertito il pericolo e ha pensato di mettersi al sicuro.
Per ripararsi da quello che stava accadendo, ha scelto una cavità riparata dai mattoni, dietro al barbecue del giardino di una casa.

Evidentemente, l’istinto della piccola meticcia bianca ha funzionato.

Non si sa quanto tempo abbia resistito in quelle condizioni.
E, quando Artemis Kyriakopoulou l’ha trovata era ricoperta di cenere e polvere gialla, terrorizzata e incapace di muoversi.
Aveva alcune bruciature e perfino le sue ciglie erano bruciate, aveva difficoltà respiratorie e ci si chiede come sia riuscita a sopravvivere.
Nonostante l’esperienza terribile, ha avuto fiducia e la volontaria è riuscita ad attirarla a sè grazie a una scatola di cibo per cani.
E così l’incubo, almeno per lei, è finito.
Loukoumaki adesso si è ripresa, è stata visitata dai veterinari e, ripulita e rinvigorita, sembra un altro cane.
La cagnolina fortunata è in affido a Diana Topali che la tiene con sè nella sua casa di Porto Rafti.
La donna resterà a sua disposizione fichè la piccola non troverà una famiglia adottiva.

di Claudia Ferronato

© Riproduzione riservata