mercoledì , 19 settembre 2018

Home | Animali | Abbandono e maltrattamento: il numero estivo per le segnalazioni.
cane abbandono campagna

Abbandono e maltrattamento: il numero estivo per le segnalazioni.

L’abbandono di animali è un fenomeno deplorevole che travolge tutta la penisola.
Durante i mesi estivi, in Italia, vengono abbandonati più di 60.000 animali domestici con grave pericolo per loro e per le persone.
Il fenomeno non riguarda soltanto i cani, ma anche i gatti, le tartarughe, i rettili e tutte le specie di animali domestici o comunque abituati alla cattività.
cane abbandono campagna
Questi animali, traumatizzati, possono morire di stenti, oppure reagire attaccando le persone e, ancora, provocare incidenti.
Anche se molti imputano questo problema alle vacanze, sappiamo bene che si tratta di un pretesto. La vera causa, ciò che spinge una persona a compiere un’azione tanto orribile, è l’ignoranza.
Chi non sa che gli animali sono esseri senzienti e provano, quindi, sentimenti, non può capire quanto di sbagliato ci sia nell’abbandonare un animale.
La legge dice che l’abbandono di animali è un reato previsto dal Codice Penale all’articolo 727: “Chiunue abbandona animali domestici o che abbiano acquistito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino a un anno o con l’ammenda da 1000 a 10.000 euro. Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura e produttive di gravi sofferenze”.
cane abbandono campagna
Istituzioni, molti enti e associazioni hanno ideato e promuovono iniziative, e, quest’anno, Hill’s Pet Nutrition Italia si è attivata in questo senso.
L’azienda, che si occupa di nutrizione di animali domestici da oltre 75 anni, ha presentato  insieme ad Amici di Casa Coop e Emergenza 24, il numero di telefono contro l’abbandono e il maltrattamento.
Grazie a questa partnership, dal 1 luglio al 30 settembre 2018 sarà possibile inviare segnalazioni di animali abbandonati o in difficoltà via Whatsapp o SMS al numero 392 5220090.

 Il numero 392 5220090 sarà monitorato giorno e notte dagli operatori di Emergenza24 in costante contatto con le autorità competenti per il recupero degli animali.

di Claudia Ferronato

 

© Riproduzione riservata