domenica , 23 settembre 2018

Home | Cani | Firma la petizione per il povero Grizz

Firma la petizione per il povero Grizz

Grizz era un povero cucciolo aveva appena dieci mesi quando sfuggì al suo conduttore poliziotto, scappò verso le piste e bloccò decine di voli. Tra polemiche, ritardi e irresponsabilità, alla fine lo uccisero.

Grizz stava facendo l’addestramento per diventare cane antibomba nell’aeroporto di Auckland. Impaurito riuscì a scappare dal conduttore e a dirigersi verso le piste. Qui scoppiò il caos, la torre di controllo si vide costretta a bloccare sedici voli, tra partenze e arrivi Intanto la Polizia braccava il povero cucciolo, che si nascondeva e scappava. Quando riuscirono a raggiungerlo lo giustiziarono immediatamente.

La storia triste di una morte ingiusta e senz’altro evitabile. Immediata la reazione indignata sui Social di tutto il mondo, per l’inutile esecuzione del povero animale. Il fatto è accaduto a marzo, ma su change.org è attiva una petizione da firmare per sollecitare giustizia. Per lui sono state raccolte quasi diecimila sottoscrizioni.

Clicca qui, firma anche tu

© Riproduzione riservata