venerdì , 17 agosto 2018

Home | Cani | Spiagge bestiali: al mare con i cani
spiaggia

Spiagge bestiali: al mare con i cani

Spiagge, speciale: “Una vacanza da cane, come si deve”.

E non solo perché è il titolo di un divertente giallo ambientato in crociera sui mari dei Caraibi.
Si parla di spiagge, soprattutto perché la vacanza senza di lui, il nostro compagno di vita peloso, non è vacanza.
Ed ecco l’ultimo rapporto Eurispes, che indaga tra i cambiamenti della società.
Ne emerge che il binomio uomo-animale, anzi, il legame cane-famiglia è essenziale per il nostro benessere pure d’estate.

spiagge cani spiaggia

Eurispes: la vacanza è “insieme”.

Siamo cambiati?
Eccome, e per fortuna per noi e i nostri beniamini canini, in meglio.
Cresce il tempo che passiamo col nostro cane.
Secondo il Rapporto Eurispes, infatti, oltre la metà (53,5%) di chi accoglie in casa un animale dedica una buona parte del proprio tempo libero al benessere e alle necessità del compagno di vita (passeggiate, gioco, attività all’aperto, etc.).
Quindi la vacanza alla ricerca delle spiagge ideali  è “insieme”.
E se non ci sono le condizioni per partire insieme, ben il 46,2% degli italiani in alcune occasioni preferisce rinunciare a uscire o a fare un viaggio per non lasciarlo solo.
Se le condizioni di accoglienza non sono ottimali, “allora piuttosto resto a casa”.

Da qui l’importanza di informare e di essere informati.

Ma viaggiare verso una spiaggia pet friendly, nonostante i tempi siano cambiati, non è un’impresa così semplice e scontata ovunque.
E anche quando la spiaggia è libera, e l’accesso ai cani, anche in acqua, è consentito, magari mancano servizi di ristoro idonei.
Punti d’acqua e possibilità di zone fresche, requisiti indispensabili per i nostri amici.

Ecco quali sono le spiagge dove andare in compagnia del migliore amico dell’uomo.

spiagge cani spiaggia

Spiaggia di Pluto a Bibione (Venezia)

Il nostro viaggio inizia da Nord, dove il personaggio di Walt Disney, Pluto, si fa in tre. La prima corsa nel mare ce la concediamo in piena libertà nella “Spiaggia di Pluto”, a Bibione (Venezia).
Grande o piccolo che sia il nostro amico peloso, a Bibione l’ingresso dei cani è stragarantito.
Liberi di andare in spiaggia, ma senza dimenticare le regole.
I cani accedono al guinzaglio e si liberano nel momento in cui entrano in acqua.
Nessun problema per rinfrescare e pulire Fido da sabbia e sale: docce fredde, spazi recintati per scorazzare avanti e indietro.
Ma anche momenti ragionati di gioco come corsi gratuiti di agility, oppure educazione cinofila.
Cane sempre in pista, insomma, nel gioco così come in momenti di attivazione mentale per lavorare col fiuto ragionando.
Lettini su misura, la ciotola per bere, un gancio e un guinzaglio “ad hoc” per mettere il cane in sicurezza sotto l’ombrellone.
In dotazione anche i sacchettini per la popò del cane.

La Spiaggia di Pluto è anche sul lago

Dalla seconda metà di aprile la “Spiaggia di Pluto” è anche sul lago Trasimeno (vicino al campeggio Kursal).
Pure qui, come al mare, i cani entrano in spiaggia al guinzaglio e si liberano appena sono in acqua.
Ci sono 80 ombrelloni, recinti e igloo (altra tipologia di ombrelloni), pet shop, chiosco bar, gelato per cani,
doccette per loro e tante attività per i nostri amici a quattro zampe.
C’è anche un parcheggio con 70 posti auto.

spiagge cani spiaggia

La Spiaggia di Duke a Lignano Sabbiadoro (Udine)

Baciati dal sole, cullati dallo sciabordio delle onde e rinfrancati dall’ombra della vegetazione incontaminata, sulle rive del Tagliamento, a Lignano Riviera.
Qui, da poco, ha aperto “La Spiaggia di Duke” (da maggio a settembre).
Yuri e Isabella, dopo 6 anni di “rodaggio” alla Spiaggia di Pluto di Bibione ora gestiscono questa spiaggia con il loro vulcanico cagnolino Duke, Jack Russell Terrier.
I nostri amici a quattro zampe avranno tutto lo spazio per godersi la vacanza al mare con i loro padroncini.
I vicini di ombrellone sono distanti 5,50 metri.
L’accesso alla spiaggia è da Corso delle Nazioni 110, all’altezza del ristorante “Alla Vecchia Finanza”.
La spiaggia è attrezzata e a misura di pet.
I cani hanno a disposizione ciotola, guinzaglio, doccette personalizzate e un lettino a loro uso esclusivo.
Accedono al mare senza limitazioni di tempo e orario e hanno anche un’area di agility dog gratuita per correre e giocare dove si svolgono corsi di educazione cinofila.
Non mancano l’Ice-bau gelato per cani, la toelettatura self-service per lavare e asciugare il cane e un corner-shop con
tanti accessori.
La spiaggia dispone di ombrelloni normali e recintati all’interno dei quali i cani sono liberi e tranquilli.
E per i bambini c’è un’area giochi.

spiagge cani spiaggia

Doggy Beach a Lignano Sabbiadoro (Udine)

Restiamo a Lignano Sabbiadoro, dove troviamo la “Doggy Beach”, una struttura studiata per chi vuole dedicare la vacanza alla famiglia, ai bambini e agli amici a quattro zampe.
Nasce da un profondo amore per il mondo animale e dalla necessità condivisa di frequentare la spiaggia senza lasciare i propri cani a casa o piuttosto in stanze d’albergo.
Di sicuro risponde a una domanda di servizi molto alta, considerando che è il solo stabilimento balneare su tutti gli 8 km di litorale dove i cani e i loro accompagnatori possono accedere alla spiaggia e al tratto di mare antistante. L’area è completamente delimitata e offre i servizi mirati al cane.
Brandina, cabine, aree ristoro sono accessibili a tutti, pet-shop dedicato, tolettatura self-service: il cane è condotto in spiaggia al guinzaglio.
Non manca il campo di agility con la possibilità di interpellare un istruttore cinofilo.
C’è anche una piccola piscina per testare le capacità natatorie dei cagnolini più piccoli, prima di portarli in mare, e ben dieci postazioni Dog-vip, dotate di ombrellone, due lettini con tettuccio e brandina (opzionale) per il cane in un recinto di 4×3,2 metri dove Fido potrà stare libero.

spiagge cani spiaggia

Spiaggia di Snoopy a Grado (Gorizia)

Restando nell’alto Adriatico, ci fermiamo alla “Spiaggia di Snoopy” a Grado.
Qui i nostri amici troveranno una postazione a loro riservata di circa 50 metri quadrati composta da ombrellone con due lettini/sdraio, lettino per il cane, ciotola e guinzaglio.
I cani possono regolarmente entrare in acqua nello specchio di mare di fronte agli spazi a loro riservati.
Possono fare il bagno con il proprio familiare senza limiti di tempo e orario, e utilizzare apposite piattaforme collocate in acqua.
Nelle vicinanze delle docce per umani ci sono le doccette per i cani.
La struttura propone anche convenzioni con studi medici veterinari e un angolo lettura con riviste specializzate del settore.
Il campo di agility dog è recintato in modo da permettere la libera iniziativa degli amici a quattro zampe.
La spiaggia è gestita da personale altamente specializzato con oltre trenta anni di esperienza e dispone di circa cento posti che vengono assegnati fino a esaurimento.
Ci sono anche alcune isole cintate che si consiglia di prenotare in anticipo.

spiagge cani spiaggia

Bau Bau Village ad Albisola Marina (Savona)

Ci spostiamo, ora, a Ovest, direzione Liguria, nella rinomata “Bau Bau Village”, ad Albisola, in Liguria.
Storico lembo di mare e di spiaggia che ha attratto migliaia di proprietari di cani negli anni, alla ricerca di uno spazio con diritto di accesso.
Tra le prime a comparire nei motori di ricerca e nel passaparola di chi davvero non sapeva dove andare, la Bau
Bau Village rappresenta una sicurezza, una certezza certificata nel tempo.
Soprattutto per chi in Liguria sa quanto sia arduo, se non impossibile, riuscire a portare i cani al mare.
Vale la regola che il cane si tiene al guinzaglio, non manca il campo di ben 22 metri per 12 per sgranchirsi con agility e attrezzi, e poi tutti sotto la doccia per rinfrescare i nostri amici a quattro zampe.
C’è anche l’acqua calda per loro.
Grazie alla presenza della Sics, la Scuola Italiana Cani Salvataggio, si possono seguire corsi di addestramento così
come percorsi di educazione cinofila per i cani di tutte le età.
A disposizione educatori cinofili e veterinari, se necessario.
Non mancano sacchetti raccogli popò, guinzaglio per ombrellone e salviettine per pulire il cane.
All’ingresso, per non dimenticare che siamo in spiaggia, kit d’accoglienza con secchiello, paletta e ciotola.

spiaggia cani spiagge

Baba Beach ad Alassio (Savona)

Senza allontanarci dalla riviera ligure, ci spostiamo di poco, verso il “Baba Beach” di Alassio, nella riviera di Ponente. La struttura è convenzionata con diversi esercizi commerciali già pet-friendly.
Mette a disposizione non solo la spiaggia in piena sicurezza, ma anche più terrazze per il gioco e il relax dei nostri beniamini.
La spiaggia ha una parte interamente dedicata ai nostri amici a quattro zampe.
Le tre terrazze hanno ognuna delle caratteristiche diverse.
Appena arrivate al Baba Beach vi sarà dato un “Welcome pack” di benvenuto in omaggio, con crocchette
monoproteiche e shampoo.
Troverete inoltre, una doccia dedicata con vari prodotti tra cui lo shampoo lenitivo per gli occhi.
Le terrazze sono in legno, i cani torneranno a casa puliti.
C’è anche un impianto di nebulizzazione per mantenere la giusta temperatura e umidità.
Per chi non vuole rinunciare a stare in riva al mare col proprio amico peloso sono a disposizione due file di ombrelloni.
Le postazioni animal-friendly sono circa 45, la balneazione è consentita per i cani fino a 60 metri frontemare.
In ogni postazione è presente un cuscinone per un massimo comfort, ciotole per bere e annaffiatoio per diluire i
bisognini per il rispetto di tutti.

spiagge cani spiaggia

Rimini Dog No Problem, Bagno 81/82 a Rimini

Altra spiagge, altro mare, quello della Romagna.
Iniziamo con il “Rimini Dog No Problem, Bagno 81/82”.
Il nome dice tutto: addirittura non si può entrare se non accompagnati dai cani!
Obbligo di essere in loro compagnia.
L’Emilia Romagna conferma il primato di regione più originale nell’essere dog friendly.
E lo dimostra il video del drone che illustra dall’alto come il proprietario può vivere in massimo relax col proprio amico su questa spiaggia.
Qui si può scegliere tra le Suite – box recintati dove potremo tranquillamente abbronzarci lasciando il cane libero di
gironzolare – oppure il classico ombrellone non recintato ben distanziato da quelli accanto.
Le aree di agility dog sono due (una per le piccole taglie, l’altra per le medio-grandi) e c’è uno spazio per lo sgam-
bamento dove potranno divertirsi, correre, giocare e, perché no, fare nuove amicizie.
Tutto è a portata di “fido”, dalle fontanelle, distribuite lungo la spiaggia, ai nebulizzatori d’acqua, ai lettini per il cane. Su richiesta e a pagamento: dog sitter e veterinario.
E, per quest’estate, corsi gratuiti di educazione cinofila a cura di istruttori qualificati.
A due passi c’è il bar-ristorante pet-friendly, il servizio ristoro direttamente in spiaggia sotto l’ombrellone, la convenzione sia col veterinario 24 ore su 24, che con l’ambulanza di Enpa Rimini.
La dog beach, nata oltre dieci anni fa, ha ricevuto il premio “accoglienza 4 zampe top” per la categoria “Spiagge” consegnato dall’on. Michela Vittoria Brambilla.
Importante: il cane non può fare il bagno, è vietato in tutta la Regione.

spiagge cani spiaggia

Marano Beach 135-136 a Riccione

Non poteva mancare la prima “Beach Pet Spa” della Riviera Adriatica, a Riccione, al “Marano Beach” (bagno 135 e 136) inaugurata nel 2016 con una grande festa.
Offre tanti nuovi servizi completi come, ad esempio, trenta posti-ombrellone a loro riservati.
La zona dedicata agli “amici dell’uomo” è fornita anche di ogni specialità gastronomica per animali.
E visto che permane il divieto di balneazione per gli animali, come già anticipato, è possibile offrire ai nostri beniamini benessere e relax, grazie alla comoda “Pet Spa” costruita e realizzata proprio per loro, con idromassaggio
a velocità e temperatura regolabile, anche con cromoterapia.
Una vasca è dedicata ad animali di taglia medio-piccola, l’altra a quelli di taglia medio-grande.
La temperatura si imposta tra 25 e 30 gradi, la Pet-Spa, oltre alla funzione idromassaggio, dà beneficio
a cani con difficoltà motorie.
Questo esperimento pilota coinvolge al momento la spiaggia di Riccione, ma col progetto “Beach Pet Spa” è pronto a estendersi a tutte le spiagge della Penisola che ne faranno richiesta.

spiaggia per cani spiagge

Baia Canaria a Senigallia (Ancona)

Si presenta così, “Baia Canaria”, per chi la raggiunge sul web.
Con un pensiero di Roberto Marchesini, zooantropologo e fondatore della scuola Siua: “La relazione con il cane è una chiacchierata continua fatta di gesti sottili e di sguardi appena accennati”.
Essenziali le informazioni ma frutto di competenza, essendo la responsabile della struttura, Valentina Medici, educatore cinofilo.
Con il cane al guinzaglio, la spiaggia non ha limiti di taglie.
Per tutti docce con acqua fresca, calda e asciugatore oltre che una meravigliosa ampia zona di sgambo da 600 metri
quadri, ombreggiata dove serve.
Davanti al mare ci sono due file di ombrelloni, recintati su richiesta.
Non mancano la mobility dog e i materassini refrigerati per i cani.

spiaggia per cani spiagge

Puntone Beach a Scarlino (Grosseto)

Per i più dinamici, sportivi ed esigenti, amanti del movimento, delle spiagge con un mare verde smeraldo c’è la “Puntone Beach”, in località Puntone Vecchio, a Scarlino, in provincia di Grosseto, dove si può praticare il Kitesurf e Windsurf, dalla mattina al tramonto.
In più canoe o Stand Up Paddle.
La spiaggia, e qui sta il suo punto di forza per gli inseparabili, consente l’accesso ai cani e ha un piccolo punto ristoro dove poter riposare e rigenerarsi.
Per gli appassionati di questi sport c’è anche il negozio “Surf Relax” a Follonica mentre la scuola e la spiaggia pet-friendly si trovano a Puntone, Scarlino.

spiaggia per cani spiagge

Dog Beach a San Vincenzo (Livorno)

Sull’altra sponda, sul Tirreno, in provincia di Livorno, svetta la “Dog Beach”, a San Vincenzo.
Il motto è: “Io non l’abbandono, me lo porto al mare”.
Se cercate una spiaggia per spiriti liberi, questa fa per voi.
Il cane può entrare libero, anche non al guinzaglio, ma attenzione: purché sia educato e non aggressivo.
Per 200 metri il cane ha libero accesso al mare, sono presenti spazi ombreggiati, acqua a volontà, e un elenco di almeno 40 strutture ricettive che accettano animali in zona.
Premiata dal ministero del Turismo come struttura dog-friendly, la spiaggia offre una zona d’ombra con gazebo e acqua per cani, un percorso agility per i weekend e per tutto il mese di agosto.
Dog sitter (su prenotazione).
L’ingresso per il caneè sempre gratuito, in più c’è un servizio bar e molti altri dog-servizi.4

spiaggia

Bau Beach Village di Maccarese (Roma)

Ed ecco in assoluto, tra le spiagge, quella che in Italia ha fatto la storia, è la “Bau Beach Village” di Maccarese (Roma).
Nasce nel 1998 dall’omonima associazione protezionistica per animali.
Non pone limiti ai cani, grandi o piccoli non conta, ma i posti sono 150.
Forte della sua tradizione e orgogliosa di aver aperto un varco fino ad allora insperato, sul proprio sito web si legge: “La prima e unica spiaggia per cani liberi e felici in diritto di usare questo marchio”.
Ma la Bau Beach Village è anche una filosofia di vita, di rispetto della vita e degli animali.
I suoi fondatori propongono il profondo legame che vincola l’uomo a un comune destino con animali e natura. Quindi uno stile di vita anche alimentare più consapevole, salutare.
I cani possono accedere in spiaggia anche senza guinzaglio, hanno una zona specifica per fare il bagno, docce a disposizione, un BauBar e un VegaBar per tutti.
Affiliato all’Ente di Promozione Sportiva Asc (Attività Sportive Confederate) riconosciuta dal Coni e dalla Fisc (Federazione Italiana Sport Cinofili), promuove progetti di recupero e cura degli animali.
Non trascurabile il fatto che la Bau Beach abbia ottenuto di recente il riconoscimento dell’Iso 13009, il top per
una struttura balneare su standard di sicurezza, qualità e ambiente.

spiagge cani spiaggia

Pineta Blu di Marina di Pescia Romana a Montalto di Castro (Viterbo)

Ecco un piccolo angolo di paradiso per intenditori, per chi non ama le megastrutture.
La struttura offre il raccoglimento e la semplicità racchiusa in una baia ombreggiata nella maremma tosco-laziale ancora incontaminata, tranquilla e senza i grandi numeri degli stabilimenti più rinomati.
Siamo alla “Pineta Blu” di Marina di Pescia Romana, a Montalto di Castro.
La natura qui la fa da padrona, come l’accoglienza, il buon cibo in uno stabilimento balneare mimetizzato da chiosco protettivo e familiare.
Si respira un’altra aria.
La spiaggia è aperta a tutti i cani, purché con guinzaglio.

A sorvegliare l’area un bagnino tutto speciale: Jambo, meraviglioso Golden Retriever.
C’è tutto l’essenziale, l’acqua corrente delle fontanelle, le docce, e tanta tanta bellezza.
Quando si dice: in santa pace…
Un dettaglio non da poco: ai clienti il parcheggio lo offre Pineta Blu.

spiagge cani spiaggia

Bau Bau Village a Marina di Eboli (Salerno)

Più giù dove il Tirreno si apre ecco che si approda al “Bau Bau Village” di Marina di Eboli.
Si presenta come il primo villaggio a quattro zampe d’Italia per chi desidera una vacanza di relax e tranquillità.
A soli 10 minuti dai Templi di Paestum alle porte del Cilento e della magnifica Costiera Amalfitana, è un tuffo nella storia.

Con 117 alloggi a disposizione, area camper e roulotte, per il nostro cane c’è l’imbarazzo della scelta.
Trovate ombrelloni, Suite dog, lettini dog, chiosco bar con pet-shop, area relax allestita con amache nella zona pineta, area pic-nic.
E ancora: zona prato-relax, agility-dog, zona sgambamento, piscina, specchio d’acqua dedicato, zona beauty allestita con vasca professionale e asciugatore.

spiagge cani spiaggia

Sole Luna Bau Beach a Marina di San Cataldo (Lecce)

La Puglia del sole e del mare!
Ed ecco allora “Sole Luna Bau Beach” a Marina di San Cataldo, in provincia di Lecce.
È il cuore pulsante del Mediterraneo, concentrato in 120 metri di spiaggia finissima, di mare caraibico, per i più esigenti, amanti del mare con la M maiuscola.
E per i nostri amici a quattro zampe questo spicchio di Salento offre l’immancabile ciotola d’acqua fresca, la bau doccia, la possibilità del Bau Service sotto l’ombrellone.
Pet al guinzaglio e un solo divieto: no ai cani aggressivi.
Se il sole stanca, dietro la spiaggia c’è una splendida macchia mediterranea e, a 2 km, la Riserva naturale nazionale
“Le Cesine”.
Per profumate passeggiate con il nostro inseparabile amico per una vacanza da favola.

Santos Bau Beach a Torre Canne, Fasano (Brindisi)

Ancora la Puglia, ma questa volta sotto il sole di Brindisi: la Taverna da Santos, meglio conosciuta come “Il Santos”, nasce in una antica casetta di pescatori.
È un ottimo ristorante con annessa la “Santos Bau Beach”, a Torre Canne-Fasano.
Non manca nulla in questo gioiello di spiaggia sulla litoranea Savelletri.
Non ci sono limitazioni all’ingresso dei cani, purché educati.
Per tutti un servizio impeccabile, fontanelle d’acqua, ciotole dove serve, servizio di docce.
Cani al guinzaglio sotto l’ombrellone, ma bagno in mare libero.
Il “dettaglio” straordinario sono i sette ettari recintati in cui il cane può correre e giocare in un contesto ambientale invidiabile, sereno e a due passi dal mare.
L’attività non si limita, però, all’accoglienza: c’è anche il momento dello svago, si va dall’educazione cinofila ai giochi senza frontiere tra cane e padrone.
Un veterinario è presente di giorno.

spiaggia

Porto Fido a Santa Teresa di Gallura (Sassari)

Infine, ultimo ma non ultimo… la Sardegna!
Andiamo a “Porto Fido”, Santa Teresa Gallura che si trova nella spiaggia di Porto Quadro, in una piccola
ma bellissima baia non lontano da Santa Teresa, circondata dalle caratteristiche rocce sarde e dalla tipica
vegetazione mediterranea.
Ben 25 postazioni per chi vuole godersi il mare sotto l’ombrellone in famiglia, ma col cane.
È infatti consentito l’accesso solo se si è accompagnati dal proprio quattro zampe.
I cani devono essere sempre portati al guinzaglio e in mare non possono essere più di cinque alla volta.
Insomma, tra le varie spiagge, è un angolo di tranquillità in cui non “strafare”, ma da vivere nel pieno rispetto delle regole e del buon senso, per non trasformare il piacere della vacanza in una cagnara troppo rumorosa.
C’è anche un comodo punto ristoro e un’area attrezzata per l’affitto di ombrelloni e sdraio.

Info Spiagge:

La Spiaggia di Pluto
Bibione (Venezia)
La Spiaggia di Duke
Lignano Sabbiadoro (Udine)
Doggy Beach
Lignano Sabbiadoro (Udine)
Spiaggia di Snoopy
Grado (Gorizia)
Bau Bau Village
Albisola Marina (Savona)
Baba Beach
Alassio (Savona)
Rimini Dog No Problem, Bagno 81/82
Marina Centro, Rimini
Marano Beach 135-136
Riccione
Baia Canaria
Senigallia (Ancona)
Puntone Beach
Scarlino (Grosseto)
Dog Beach
San Vincenzo (Livorno)
Bau Beach Village
Maccarese (Roma)
Pineta Blu di Marina di Pescia Romana
Montalto di Castro (Viterbo)
Bau Bau Village
Marina di Eboli (Salerno) Info: tel. 0828.691174 – 327.3235131
Sole Luna Bau Beach
Marina di San Cataldo (Lecce)
Santos Bau Beach
Torre Canne, Fasano (Brindisi)
Porto Fido

Santa Teresa di Gallura (Sassari)

di Stefania Piazzo

 

© Riproduzione riservata