mercoledì , 19 settembre 2018

Home | Appelli | Adozione cani | Maddy in cerca di adozione a Rovigo

Maddy in cerca di adozione a Rovigo

La storia di Maddy è la prova di quanto sono importanti la corretta informazione della cittadinanza e la collaborazione tra istituzioni, associazioni e privati. Maddy è una Segugia dolcissima che per giorni ha vagato sola e ferita (zampa rotta, funzionalità compromessa per sempre) per le immense campagne del Basso Polesine, in provincia di Rovigo. Era ridotta uno scheletro.

Alla vista di questa cagnolina in difficoltà la signora Ketty Gramolelli si è attivata subito dandole riparo e cibo e contattando il canile sanitario Tazzari di Fenil del Turco gestito dall’Ulss 5 Polesana, per fare in modo che le venissero prestate le prime e urgenti cure veterinarie. Le cure sono state tempestive per scongiurare un triste epilogo, visto il suo precario stato di salute. Da giorni vagava sola e al freddo. Una brutta frattura non curata aveva lesionato i nervi della zampa posteriore sinistra, compromettendone per sempre la funzionalità. Era magrissima. Il suo tremendo stato di salute evidenziava non solo la fame patita nell’ultimo periodo (dopo lo smarrimento o l’abbandono), ma anche un evidente pregresso disinteresse da parte del precedente proprietario.

Maddy cerca casa

Maddy è dolcissima, delicata, curiosa, ha uno sguardo penetrante e un nasone sempre bagnato e lucido. Al momento è prematuro pensare all’adozione, poiché prima deve aumentare di peso (era arrivata al canile sanitario che pesava appena dieci chili, un Segugio!) e seguire le numerose terapie necessarie per ristabilirsi completamente, nonostante la zampina la cui mobilità rimarrà pregiudicata per sempre, ma che non compromette minimamente la sua vitalità. Ma già dopo sole tre settimane essere arrivata al Rifugio Cipa è ingrassata, i parassiti sono stati debellati, è sempre più vispa e la zampa non le duole più. L’obiettivo è far sì che il Rifugio sia solo una dimora temporanea in attesa di una famiglia, come per gli altri nostri ospiti.

Lega Nazionale per la Difesa del Cane Rovigo
Rifugio Cipa di Fenil del Turco (RO)
via Argine Zucca, 3/E
Tel. e fax 0425.476835
legadelcanerovigo@gmail.com
www.legadelcanerovigo.com

 

Questo è solo una parte della storia di Maddy, per leggerla tutta acquista in edicola oppure in versione digitale il numero di febbraio di Quattro Zampe.

digital

 

di Lia Tamburin – avvocato, vicepresidente Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Rovigo

©Riproduzione riservata

© Riproduzione riservata