sabato , 16 dicembre 2017

Home | Slider | Week end pet friendly: passione Dolomiti
Week end pet friendly

Week end pet friendly: passione Dolomiti

Da Cortina d’Ampezzo a Canazei, uno splendido week end pet friendly tra le meraviglie delle Dolomiti. Da Passo Giau alle tre Cime di Lavaredo, passando per incantevoli laghi, come quello di Misurina. E poi minuscole cittadine, come San Candido. Ecco dove andare col nostro amato Fido.

Week end pet friendly tra splendidi laghi

Quanto agli splendidi laghi, va detto che nessuno di quelli presenti a Cortina è balneabile (se il cane o la persona decide di fare il bagno è a suo rischio e pericolo).

Gli animali possono, inoltre, spostarsi all’interno del Parco Naturale di Cortina d’Ampezzo, ma devono essere tenuti al guinzaglio, vista la presenza di caprioli, marmotte e lepri.

Escursioni tra i larici

Per una camminata “a sei zampe” tra prati e boschi in zona Cortina d’Ampezzo, basta partire dalla località Rio Gere e prendere il sentiero Cai 211, direzione Rifugio Mietres.

Si attraversa uno splendido bosco di larici e si raggiunge la malga “El Brite de Larieto” (qui c’è anche un delizioso ristorante pet- friendly a conduzione familiare), dove si possono osservare gli animali al pascolo, nonché la mungitura delle mucche nella stalla.

Week end pet friendlyIl sentiero prosegue verso il Rifugio Mietres, da dove si gode un bellissimo panorama su Cortina d’Ampezzo. Il sentiero è molto bello da percorrere in autunno quando i larici si tingono del tipico color giallo.

Giro Pian de ra Spines

Altro percorso facile e panoramico è quello che costeggia il torrente Boite e offre delle splendide vedute sui monti Cristallo e Pomagagnon. Al nostro cane piacerà molto.

Si parte dal centro di Cortina passando per l’ex ferrovia (direzione Centro sportivo di Fiames) fino ad arrivare al sentiero 10 in direzione Pian de Loa. Passato il centro visitatori del Parco, girare a sinistra per il sentiero 417 che, attraversato il Boite porta verso Pian de Ra Spines in direzione del Camping Olympia.

Da qui si attraversa la strada statale e lungo il sentiero 211 si raggiunge di nuovo l’ex-ferrovia per tornare a Cortina.

Lago di Lìmides

Con una piacevole passeggiata, di appena mezzora, si può raggiungere un luogo magico, immerso nella pace e dove i colori della natura si fondono con le acque limpide del suggestivo lago di Lìmides, dove si può anche vedere riflesso il monte Averau e ammirare il Sas de Stria, il Lagazuoi e la Tofana di Rozes.

È una passeggiata facile da raggiungere anche per i bambini: questo lago è comodamente accessibile dal sentiero Cai numero 419 da Col Gallina o da Passo Falzarego, segnavia Cai 441.

Entrambi i sentieri sono facilmente percorribili e attraversano prati verdeggianti.

Cane al guinzaglio

L’importante, quando si va a spasso col cane, lo ribadiamo, è seguire le regole di buona convivenza.

In quasi tutte le aree e i parchi il quatto zampe deve essere tenuto al guinzaglio.

Solo se autorizzati, allora potremo liberare il nostro beniamino, sempre che siamo certi del suo immediato ritorno al nostro richiamo. Nel caso volessimo essere più sicuri, basterà portarci dietro dei bocconcini appetitosi: vedrete che Fido non farà che ronzarci intorno…

Lago di Misurina e Antorno

Week end pet friendlyL’incantevole Lago di Misurina, detto anche “Perla delle Dolomiti”, è il bacino naturale più vasto del Cadore, situato a Misurina, frazione di Auronzo di Cadore.

A 1756 metri s.l.m. è anche considerato “oasi del buon respiro” per il suo particolare microclima bene co, ottimale per chi soffre di disturbi respiratori.

È il luogo ideale per piacevoli escursioni a sei zampe, a contatto con la natura, adatte sia alla famiglie che a persone esperte, ma anche per trascorrere piacevoli momenti di relax.

Poco distante si può raggiungere il lago di Antorno, altro bacino naturale dal rilevante interesse natu- ralistico e ottimo punto di partenza per escursioni verso lo splendido gruppo montuoso del Sorapiss, il monte Piana, i Cadini di Misurina e le famose Tre Cime di Lavaredo, tra le vette più belle delle Dolomiti.

Da San Candido e Canazei

Tanti i luoghi da scoprire. Meravigliosa la piccola cittadina di San Candido, vicino Dobbiaco (1211 metri), dove insistono tanti locali pet-friendly.

Fino ad arrivare a Canazei (Trento), in Val di Fassa, magari per un’escursione alla Terrazza delle Dolomiti, posto da favola, a 3000 metri, raggiungibile con la funivia (riapre i primi di dicembre), o a Passo Fedaia, dove c’è il ghiacciaio della Marmolada che si specchia sul lago, o alla Conca del Ciampac, raggiungibile da Alba di Canazei.

Per un sentiero pianeggiante per famiglie si può partire da Passo Pordoi e raggiungere il Lago di Fedaia, tramite il sentiero 601 detto Viel dal Pan.

 

 

Foto e testi di Maria Paola Gianni

© RIPRODUZIONE RISERVATA