giovedì , 19 luglio 2018

Home | Cani | World Agility Championship dal 25 al 29 aprile a Milano

World Agility Championship dal 25 al 29 aprile a Milano

Il World Agility Championship (WAC) è il campionato del mondo di Agility organizzato dalla IFCS, International Federation of Cynological Sports. La IFCS è l’unica federazione internazionale sportiva che si occupa della promozione e della diffusione degli sport cinofili in tutto il mondo. Questa federazione, attiva oramai dal 2002, vede negli anni il susseguirsi di eventi internazionali che si svolgono in numerosi Stati di tutto il mondo. La prima edizione del Campionato del Mondo IFCS si è svolta in Russia nel 2002, poi a seguire negli anni successivi sono state organizzate ben 11 edizioni tra Campionati del Mondo e Campionati Europei di Agility Dog. L’impegno della Federazione Internazionale è quello di investire e promuovere tutte le attività sportive che garantiscono il miglioramento del rapporto tra cane e proprietario nel massimo rispetto e nel benessere del cane.

Nel 2018 World Agility Championship (WAC) in Italia

Nel 2018 l’edizione del World Agility Championship sarà ospitata dall’Italia. L’IFCS ha scelto la nostra nazione come stato ospitante dopo aver già collaborato in modo attivo nell’organizzazione del WAC nel 2015. Il 2018 è un anno molto importante, in quanto la Federazione Italiana Sport Cinofili dovrà organizzare questo importantissimo appuntamento in una location speciale come il Circolo Ippico di Castellazzo a Bollate (MI). Questa bellissima sede è stata scelta non solo per i suoi spazi e per la sua imponente struttura, ma anche per l’importanza sportiva che questo luogo ricopre. In questo Circolo Ippico hanno montato negli anni passati e lavorano attualmente alcuni tra i più importanti cavalieri che hanno rappresentato l’Italia ai Giochi Olimpici negli anni Settanta e Ottanta. Tutto questo a dimostrazione dell’importanza che l’agility ha acquisito negli ultimi anni nel panorama sportivo nazionale e internazionale.

Oltre 15 Stati e più di 250 binomi

Al WAC partecipano più di 15 Stati portando la propria rappresentativa. Ogni anno nuovi Stati membri si uniscono all’IFCS per partecipare a questo appuntamento che è diventato, nel mondo dell’agility, uno dei più importanti e più attesi a livello internazionale. E sono più di 250 i binomi che, ogni anno, scendono in campo. Dal Canada all’Australia, dal Sud Africa a Singapore sono in tantissimi a prepararsi per questo evento. Le cinque giornate di gare che sono previste dal WAC sono un crescendo continuo di emozione e di adrenalina. Le prove previste per le gare individuali sono quattro: Agility, Jumping, Snooker e Gambler. Poi sono previste due prove per il Biathlon e tre prove per il Triathlon a squadre.

Livello tecnico sempre più elevato

Il livello tecnico di tutti i binomi che scendono in campo ogni anno è sempre più elevato, sia per quanto riguarda la preparazione tecnico-sportiva del conduttore, sia la preparazione del cane. Ma non solo: ogni anno sempre più nazioni sono accompagnate da specialisti del settore come veterinari, fisioterapisti, allenatori, che seguono i cani e i conduttori nella preparazione di questi cinque intensissimi giorni di gare. Il clima che si respira in questo evento è unico, tante persone, che arrivano dai più diversi e lontani paesi del mondo spinte da un unico e solo motivo, l’amore per il proprio cane e la passione di vivere uno sport che ti unisce, più di qualsiasi altra cosa, al tuo amato compagno di vita a quattro zampe.

Personaggi di grande competenza cinofila

La passione, la sana competizione, la diversità che unisce è quello che caratterizza il World Agility Championship IFCS. Alle spalle di questo evento internazionale ci sono molte persone, con una grande competenza cinofila e spinte dal desiderio di diffondere sempre di più la cultura e lo sport cinofilo in tutto il mondo. Steve Drinkwater, presidente IFCS (Australia); Kenneth Tatsch, segretario generale IFCS (Usa); Luis Ciurana, vicepresidente IFCS (Spagna) e molti altri membri del consiglio tra i quali Piero Acquaro, consigliere IFCS e presidente della Federazione Italiana Sport Cinofili.

Un evento da non perdere

Il World Agility Championship 2018 si svolgerà dal 25 al 29 aprile. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di Agility che tutti i giorni praticano questo magnifico sport col proprio amico a quattro zampe. Un’occasione per vedere i binomi più forti al mondo sfidarsi sul suolo italiano, che per l’occasione diventa un palcoscenico internazionale dove solo i migliori potranno ambire al tanto desiderato titolo di Campione del Mondo di Agility Dog.

© Riproduzione riservata