giovedì , 30 giugno 2016
Home | Attualità | Viaggiare in aereo con il cane: addio stiva
In aereo con Fido

Viaggiare in aereo con il cane: addio stiva

Andare in vacanza con i nostri amici a quattro zampe è un sogno, una cosa che sempre più italiani amano fare. Questo comporta però tutta una serie di accortezze e accorgimenti, tra vacinazioni, libretti, regole e particolarità. Come si viaggia in treno con il gatto? Come, in mare, con il cane? E se vogliamo prendere l’aereo con Fido, come si fa per viaggiare in aereo con il cane? Be’, può capitare di dover salutare il nostro amico prima del decollo: verrà alloggiato nella stiva, in un kennel o in una gabbia, tra rumori e viste sconosciute. Ebbene, la compagnia aerea statunitense Delta Arilines ha deciso che tutto questo non avverrà più.

Mai più nella stiva

viaggiare-con-animaliLa Delta, nota compagnia aerea americana, ha annunciato che da questo mese di marzo non trasportera piu cani nella stiva: finalmente potranno viaggiare in cabina. Una scelta che segna una nuova vittoria sul fronte dei diritti degli animali e che di sicuro influenzera altre compagnie aeree. La decisione e stata presa anche perche negli ultimi dieci anni molti cani sistemati nelle stive sono morti o scomparsi. Purtroppo restano ancora esclusi i cani di grossa taglia che tuttavia potranno viaggiare con personale addetto al loro comfort e sicurezza.

Una decisione storica

Fino ad ora negli Usa (e anche in Europa) solo i cani di servizio possono viaggiare in cabina con i loro proprietari o custodi. Questa decisione della Delta va incontro alle normali esigenze sia dei cani che dei loro proprietari ed e molto probabile che altre compagnie si adegueranno. Un plauso alla coraggiosa (e doverosa) decisione da parte della compagnia americana, nell’auspicio che faccia da apripista a tante altre compagnie che finalmente potrebbero dare l’ok al tanto agognato ingresso degli animali a bordo delle cabine, e non piu nelle odiate e mortali stive. http://it.delta.com

 

 

Potrebbe interessarti

Animali ed emozioni

Animali ed emozioni: via dalla scrivania, scappo in Africa

Seguire un dottorato di ricerca in biologia in Africa: un sogno che diventa realtà