domenica , 20 maggio 2018

Home | Gatti | Omar, il gatto nero che fa beneficenza

Omar, il gatto nero che fa beneficenza

La storia di Omar inizia come quella di tanti trovatelli. Paolo Terzano e Natalina Campanelli de Nunzio sono una coppia appassionati di gatti, decidono così di adottare una micetta, Aisha, al gattile a Roma, vicino casa loro. Poco dopo si accorgono che è incinta e da bravi amanti degli animali decidono di trovare una casa a questi 6 micetti nuovi nati, tenendone due per la famiglia: Omar e Kajika.

Omar cresce (cresce molto a dire il vero) rimanendo un gatto dolce e affettuoso, coccolone e assolutamente incapace di essere aggressivo con persone e animali.

Chiunque possieda un gatto è convinto che sia il più bello del mondo, ma Paolo e Natalina ci credevano più degli altri, tanto da decidere nel 2011 di iscrivere Omar a una mostra felina in cui venivano accettati anche gatti non di razza. La sorpresa più grande fu la vittoria di Omar.

All’edizione successiva Omar tornò a sfilare, ma stavolta con un buon proposito nel cuore: ricevere delle offerte da chiunque avesse deciso di farsi una foto con lui. Il devoluto sarebbe andato tutto a La casetta dei gatti, il gattile da cui proveniva mamma Aisha.

Negli anni l’attitudine da star di Omar si è accentuata, sono stati creati piccoli gadget da regalare a fronte di piccole offerte e una pagina Facebook che ha oltre 1600 like. Omar gira le mostre di Roma e dintorni, per farsi coccolare da grandi e piccoli, senza mai rifiutare uno scatto da condividere online.

Ad oggi:

  • Ha vinto 5 volte 1° premio al “Supercat Show” (2011/13/15/16/17),
  • Ha vinto il 1° premio al “Roman Winner Show” 2016,
  • Ha vinto il 1° premio al “Mediteranean Winner Show” 2016 (titolo europeo),
  • Ha vinto il 1°premio concorso fotografico “Scatto al Gatto” 2017,
  • Ha vinto il 1° premio esposizione felina “Roma Gattosa” all’interno di “Quattrozampe in Fiera 2018
  • è comparso in svariati servizi fotografici (anche con Vip),
  • è stato protagonista di servizi giornalistici tv.

Ma soprattutto la bellezza e il magnifico carattere di questo micione nero, gli hanno consentito di raccogliere oltre 4.000 euro per i quattrozampe meno fortunati.

Per seguire le gesta di Omar e trovare l’occasione per conoscerlo segui la sua pagina Facebook.

Come aiutare la Casetta dei Gatti

Se invece vuoi aiutare anche tu come Omar la Casetta dei Gatti puoi effettuare delle donazioni tramite bonifico bancario sul C/C IT85C0623003205000040284724 intestato a Associazione Casetta dei Gatti oppure tramite PayPal su info@lacasettadeigatti.org. Tutte le donazioni alle ONLUS sono detraibili fiscalmente.

Altrimenti puoi scegliere di donare il 5×1000 alla Casetta dei Gatti usando il codice fiscale 97425830581.

Tutte le foto provengono dalla pagina Facebook “Omar Gattonero”

© Riproduzione riservata