lunedì , 11 dicembre 2017
Home | Gatti | Razze

Razze

Turco Van

I gatti hanno paura dell’acqua. Un assunto che ci insegnano da sempre, ma che in natura trova le sue eccezioni. Parliamo del Turco Van, una razza scoperta da due viaggiatori inglesi che nel 1955, colpiti dalla sua capacità di tuffarsi nell’acqua per catturare il pesce ne importarono due esemplari, maschio e femmina. Dalla coppia nacquero piccoli che, proprio come i …

Leggi tutto »

Abissino

abissino

L’Abissino assomiglia davvero a uno dei piccoli felini raffigurati nei papiri o scolpiti nei monumenti egiziani. Origini Portato probabilmente in Europa nel 1868 dai soldati inglesi, nell’82 venne poi presentato ufficialmente all’esposizione felina del Cristal Palace di Londra. Carattere Il temperamento espansivo e sensibile ne fa un perfetto animale da compagnia. Non solo è bellissimo quindi, ma anche intelligente, equilibrato, …

Leggi tutto »

Siamese nudo o Sphynx di San Pietroburgo

peterbald

Lo Sphynx di San Pietroburgo, più noto come Siamese nudo, assomiglia a un orientale a pelo corto. Origini La razza, riconosciuta nel 1996 dalla Federazione Russa felina (SFF) e solo nel 2006 dalla Fife, è stata ottenuta dall’incrocio del Don Sphynx con i Siamesi/Orientali di tipo moderno. Tutto ebbe inizio nel 1987, quando a Rostov Na Donu, in Russia, venne …

Leggi tutto »

Egyptian Mau

egyptian mau

L’Egyptian Mau è l’unico gatto domestico maculato dal disegno assolutamente naturale. Sebbene possa essere paragonato al Bengala per la somiglianza del disegno, si differenzia da quest’ultimo per i dettagli della colorazione. Affascinante e dalla spiccata personalità, si pensa che questa razza discenda direttamente dal piccolo felino venerato dagli antichi Egizi, Il Felis lybica ocreata, una sottospecie del Gatto Selvatico Africano. …

Leggi tutto »

Bengala

bengala

La peculiarità principale del gatto Bengala è senza dubbio il mantello, con macchie molto simili a quelle del ghepardo. Origini Questo esemplare venne selezionato per la prima volta nel 1963 negli Stati Uniti, attraverso l’incrocio tra un gatto domestico e una femmina di Felis bengalensis. Successivamente, uno studio sul patrimonio genetico del gatto leopardo asiatico, immune alla leucemia felina, ha …

Leggi tutto »

American Curl, ogni riccio un capriccio

american curl

Non poteva esservi nome più appropriato per l’American Curl, il gatto dalle orecchie arricciate. Letteralmente “riccio americano”, questo adorabile peloso è stato scoperto in California nel 1981, dove una gattina nera a pelo lungo adottata da una famiglia americana, diede vita a 4 cuccioli riccioluti. Trattandosi di una mutazione genetica dominante e non di un’anomalia, la discendenza di questi insoliti …

Leggi tutto »

Somalo, l’Abissino a pelo lungo

gatto somalo

Si tratta di un gatto dallo sguardo intenso e fiero, molto simile all’abissino, ma più grande e a pelo lungo. Per questo motivo nel 1963, Mary Mailing lo portò in esposizione come risultato di un incrocio tra Abissini e Persiani, definendolo Somalo. Tuttavia questo peloso dai colori intensi a bande alternate, non ha origini realmente africane. Venne riconosciuto ufficialmente sia …

Leggi tutto »

Differenze caratteriali tra mici

europeo

Ogni gatto ha la sua personalità. Anche se nell’immaginario comune, gli amici baffuti non godono di un’ottima reputazione in merito ad amabilità e dimostrazioni di affetto, vi è un discreto numero di persone che la pensa diversamente. Descritti come asociali, diffidenti ed opportunisti, i piccoli felini possono assomigliare agli esseri umani più di quanto s’immagini, superando per intelligenza ed amore …

Leggi tutto »

Korat, il gatto magico

korat gatto

Con il suo pelo argentato e gli occhi verde smeraldo, il Korat è considerato da sempre un gatto portafortuna. Questa razza, menzionata anche nel Libro dei Poemi dei Gatti, un antico manoscritto dipinto a mano e conservato nella biblioteca di Bangkok, viene tuttora portato in processione o regalato agli sposi in concomitanza di eventi nuziali, a fini propiziatori. Originario della …

Leggi tutto »

Scottish Fold, un gatto a tutto tondo

Scottish Fold cover

Il musetto tondo e paffuto, accentuato dall’inconfondibile piega delle orecchie, lo rendono adorabile. Anche gli occhioni rotondi, grandi e distanziati gli conferiscono un aspetto da bambolotto, per non parlare del temperamento equilibrato e calmo che lo caratterizza. Lo Scottish Fold, è uno dei gatti più paciocconi ed affidabili che esistano, in grado di adattarsi facilmente a qualsiasi situazione domestica, partecipando …

Leggi tutto »