venerdì , 21 luglio 2017
Home | Esperti | Veterinaria | Cane con disturbi neurologici
cane-malattia

Cane con disturbi neurologici

Cosa fare e come comportarsi con un cane con disturbi neurologici? Vediamo insieme il caso di un nostro lettore ed i consigli del dott. Alessandro Arrighi.

Salve,

vorrei sapere se si può fare qualcosa per il mio cane, un jack russell che domani compie un anno ma da 15 giorni non si capisce cosa abbia. Il veterinario ha prescritto una cura con vibravet pasta 10%. I sintomi del mio cane all’inizio erano giri intorno a se stesso con saliva che gli usciva dalla bocca e perdita di vista ad un occhio. Poi ha incominciato a riprendersi ma 4 giorni fa è peggiorato: non si alza più, la bocca sembra sigillata le zampe rigide. Non so cosa stia succedendo. Il veterinario pensa che sia qualcosa che ha colpito il cervello.  Spero che lei mi possa aiutare perché non ce la faccio più a vedere il mio cane  in queste condizioni.

Grazie

Il quadro è sicuramente grave, ed è riferibile ad una patologia neurologica (infiammatoria, neoplastica, vascolare, degenerativa….) che può essere diagnosticata SOLO con l’ausilio di esami strumentali di alto livello specialistico (TAC, RMN ed analisi cliniche); solo DOPO questi accertamenti si potrà ipotizzare una terapia.

Cordiali saluti.

About Alessandro Arrighi

Potrebbe interessarti

Cani e musica

Cani e musica, ognuno la sua

Un gioco: associamo il nostro cane ad una musica, un compositore, un brano e vediamo dove ci porta la melodia.