mercoledì , 22 novembre 2017
Home | Esperti | Veterinaria

Veterinaria

Il mio cane vomita: che cosa posso fare?

Una nostra lettrice scrive al nostro esperto Alessandro Arrighi poiché preoccupata per il suo cane Salve dottore. Ho un cane di 2 anni, l’ho trovata stamattina che vomitava del liquido verdastro e schiumoso ed era abbattuta, si vedeva che non era allegra e giocosa come sempre. Ha vomitato più di una volta, ma non so nell’arco di quanto tempo. Cosa …

Leggi tutto »

Cisti prostatica nel cane: come intervenire?

cisti prostatica cane terapia

Un lettore ha scritto al dott. Arrighi per avere informazioni sulla terapia da adottare in caso di cisti prostatica nel cane. Salve, ho un bulldog inglese di 4 anni che da almeno dieci gg mi fa di continuo pipì in casa, cosa che non faceva prima. Dopo consulto veterinario, tramite ecografia, abbiamo riscontrato che sono presenti delle cisti prostatiche, il veterinario mi ha …

Leggi tutto »

Incontinenza nel cane: consigli omeopatici

Una lettrice ha scritto ai nostri esperti per avere informazioni circa la possibilità di contrastare l’incontinenza del suo Flat Coated Retriever di 4 anni con cure omeopatiche. Buonasera, le scrivo per avere un aiuto con il mio cane Flat Coated Retriever di 4 anni. Alcuni mesi fa è stato operato di testicolo ritenuto. Questo intervento ha seguito un precedente intervento in cui gli …

Leggi tutto »

Cheratocongiuntivite secca: cause e rimedi

Cheratocongiuntivite secca

La Cheratocongiuntivite secca (Kcs) è una malattia infiammatorio/degenerativa dell’occhio, molto frequente in alcune razze (Carlino, Yorkshire Terrier, Cocker ed altre) associata a riduzione della lacrimazione. La causa è da ricercare nel malfunzionamento delle ghiandole lacrimali. Generalmente si tratta di una adenite autoimmune secondaria ad altre patologie (allergie, malattie infettive). In un minor numero di pazienti la causa può essere neurologica …

Leggi tutto »

Tumore della pelle: quando si tratta di mastocitoma

Il mastocitoma è una patologia che si incontra abbastanza frequentemente nei cani, mentre è più rara per i gatti, un tumore della pelle che se non controllato e trattato può portare a spiacevoli complicazioni. Il più delle volte si sviluppa proprio nello strato più profondo della cute, ma vi sono anche casi in cui i mastociti si trovano in altre sedi, …

Leggi tutto »