venerdì , 21 luglio 2017
Home | Esperti | Comportamento | COMPORTAMENTO AGGRESSIVO

COMPORTAMENTO AGGRESSIVO

Salve,
mi chiamo Ilaria e ho un gatto femmina da circa 7 anni. Vivo in appartamento e volevo chiederle se è, diciamo normale, il comportamento del mio gatto, se è per caso dovuto a qualcosa o semplicemente è il suo "caratterino".
Miù, così si chiama, ha un comportamento aggressivo con estranei e fa fatica anche ad accettare persone che conosce da anni, in più questo comportamento aggressivo si manifesta anche nei confronti dei suoi padroni. Quando gioca tende a lasciarsi andare come se fosse una lotta o una caccia, morde forte e diciamo che è facile ad arrabbiarsi. A volte, invece, ti "attacca" all’improvviso, mentre magari sei là, tranquilla seduta, e se la sgridi peggiori la cosa. Sarebbe molto gentile se trovaste spiegazione a questo suo comportamento. Se le è d’aiuto, Miù è sterilizzata da circa qualche anno e ha sempre vissuto a casa. Non ha mai presentato nessuna malattia. grazie 1000

Ilaria Giacobbo

Cara Ilaria, il comportamento anomalo della tua Miù è abbastanza comune. Mi spiego meglio: i gatti che vivono nelle nostre case tendono a giocare troppo con le nostre mani o le nostre gambe e, a lungo andare, all’improvviso sferrano uno dei loro attacchi spaventandoci di conseguenza. Un grande rimedio è quello di imparare a giocare con i nostri mici attraverso un
oggetto come lo stuzzicamicio oppure una pallina legata ad un filo o anche un banale nastro. Ciò per evitare che il gioco, interpretato come predatorio, non ci procuri ferite né tantomeno preoccupare i nostri ospiti.
Quindi limitiamoci ad accarezzare il gatto quando lui stesso ce lo richiede e capire quando si è stancato di essere toccato. Per ulteriori consigli puoi ricontattarmi.

A presto

About

Potrebbe interessarti

american curl

American Curl, ogni riccio un capriccio

Non poteva esservi nome più appropriato per l’American Curl, il gatto dalle orecchie arricciate. Letteralmente …