mercoledì , 22 novembre 2017
Home | Editoriali | Quattro Zampe di novembre in edicola
quattro zampe in edicola novembre

Quattro Zampe di novembre in edicola

Ogni volta che guardo la mia gatta rossa Squili, penso a quanto tempo è passato da quando la adottammo. La recuperammo da una clinica veterinaria dopo che era stata abbandonata in un sacchetto di carta di fronte alla sede di un’associazione animalista col bacino rotto e un timpano perforato. Camminava tutta storta e con fatica. Da allora sono passati circa tredici anni e devo dire che proprio non dimostra la sua età. In base ai calcoli più accreditati, che abbiamo approfondito su Quattro Zampe, con tanto di tabelle numeriche, i suoi tredici anni “tradotti” in età umana, dovrebbero corrispondere ai nostri sessantotto anni. Un bel traguardo. Non a caso sono proprio i gatti, specie se in buona salute, a nascondere meglio la loro età, molto più dei cani. Sarà forse per questo che si dice che i gatti hanno sette vite? A parte gli scherzi, tutto da leggere il servizio sui conteggi, che sfata classici luoghi comuni come quello del loro primo anno che in realtà non corrisponde ai nostri primi sette anni; oppure quello secondo il quale non va conteggiato anno dopo anno come multiplo di sette.

Corrispondenza di età umana con quella di gatti, di cani e magari anche di lupi, in omaggio ai due nuovi esemplari nati all’Oasi Lipu di Castel di Guido, ai quali abbiamo dedicato un ampio servizio che denuncia, tra l’altro, la grave siccità della scorsa estate e la irresponsabile riapertura della caccia, malgrado la devastazione provocata dagli innumerevoli incendi dolosi di luglio e agosto.

Non manca lo spazio alla solidarietà, come di consueto, con il Trainer Cani Eroi Show, nobile evento che testimonia come una grande azienda commerciale possa dare molto in termini sociali; appelli di cani da adottare dal Parco Canile di Milano, di recente gestito anche dall’Oipa; raccolte fondi per il Centro di recupero di Italian Horse Protection messo in ginocchio dall’alluvione nel livornese.

Tanti altri i temi affrontati, dal comportamento che dà una lettura attenta sulla comprensione dell’abbaio del cane o che spiega le regole e la disciplina da adottare nel cucciolo, ai consigli del veterinario sulle patologie del cushing per il cane e dell’ipertiroidismo per il gatto, e poi il dossier sul freddo, dalle cucce al cibo, consigli e rimedi.

Infine le razze del mese: Labrador Retriever e Bolognese per il cane, Exotic Shorthair e Sphynx per il gatto. Non resta che sfogliare tutta la rivista, dall’inizio alla fine, per non perdere neanche uno dei preziosi consigli basati sul miglior rapporto uomo-animale.

Il direttore