venerdì , 18 agosto 2017
Home | Cani | Un’estate senza parassiti

Un’estate senza parassiti

L’estate è un periodo critico per la salute dei nostri pet, che diventano facili vittime di ectoparassiti, che ne mettono in pericolo l’incolumità. Per combattere correttamente e difendere i nostri amici dalle punture di pulci, zanzare, zecche e flebotomi è fondamentale scegliere un prodotto che agisca al meglio.

La perdita di gocce di prodotto all’apertura della pipetta e durante l’applicazione sulla cute dell’animale, può infatti compromettere l’efficacia del trattamento. Il rischio è che la protezione non sia completa e che l’amico quattrozampe sia invaso dai soliti ospiti indesiderati.

Spot-on più efficace

Con gli spot-on con sistema FERMA GOCCIA brevettato da Virbac, non si corre questo rischio! Risultano molto efficaci, sono facili da utilizzare anche sui cani e gatti più vivaci, garantiscono una corretta applicazione senza perdere nemmeno una goccia di prodotto e quindi garantiscono la protezione completa più a lungo.

Proteggiamoli allora da tutti i parassiti e dalle malattie infettive!

Attenzione ai pappataci contro la Leishmaniosi canina

D’estate il rischio di contrarre la Leishmaniosi è maggiore. Si tratta di una subdola malattia infettiva, trasmessa al cane dalla puntura di un insetto. È molto grave, spesso mortale per il cane che la contrae, e pericolosa anche per l’uomo. Può capitare che alcuni cani contagiati possano riprendersi naturalmente dall’infezione, ma nella maggior parte dei casi, i soggetti non mostrano sintomi evidenti fin quando è troppo tardi per salvarli, costituendo così un pericolo anche per altri cani.

Si pensa ancora che la Leishmaniosi sia presente solo in alcune aree del sud Italia, mentre è oramai diffusa ovunque in Italia e in Europa. I sintomi sono spesso curabili, ma una volta contratta il cane non può più guarire completamente.

Per evitare le punture dei flebotomi (o pappataci), vettori del parassita Leishmania infantum e causa della Leishmaniosi canina, Virbac propone un trattamento specifico con l’innovativo spot-on solo per cani che, grazie all’associazione di Permetrina e Fipronil, è in grado di proteggere Fido da tutti i principali ectoparassiti responsabili della diffusione di malattie molto pericolose: zecche, pulci, zanzare (che possono trasmettere la Filariosi) e flebotomi.

Contro la Leishmaniosi la prevenzione è l’unica arma, così come la diagnosi precoce è fondamentale. Ecco perché ogni anno è fondamentale sottoporre il cane ad un accurato controllo medico-veterinario, che prevede lo specifico test diagnostico, la vaccinazione e la protezione antiparassitaria, così che sia sempre protetto al meglio, ovunque vada.

Doppia protezione contro zecche, pulci e larve

Se la Leishmaniosi è rischiosa solo per i cani, pulci e zecche possono causare fastidi e complicazioni severe sia al cane che al gatto di casa. Oltre al prurito insistente, le punture di pulci possono causare loro severe forme allergiche, come la dermatite; la puntura di zecca può invece trasmettere malattie gravi come la Babesiosi (Piroplasmosi).

Grazie alla combinazione di Fipronil e Piriproxifene, la nuova soluzione spot-on di Virbac per cani e gatti, è in grado di determinare un’attività insetticida e acaricida capace di difendere non solo gli amici animali dalle punture di pulci e zecche, ma anche di prevenire contemporaneamente l’infestazione dell’ambiente domestico.

Questo nuovo prodotto impedisce alle uova di pulci di svilupparsi in adulti per ben 12 settimane dopo l’applicazione sulla pelle del nostro cane o gatto, evitando così la proliferazione nella cuccia, nel pavimento e nei tappeti e quindi il rischio d’infestazione della casa.

Maggiori dettagli sulle punture di pulci e zecche sul sito Virbac, scopri il nuovo video:  https://www.virbac.it/effiproduo

About QZlife

Potrebbe interessarti

cammino di santiago con un cane

Djiana e il suo cane guida Camilla: l’impresa del Cammino di Santiago

Chi non ha mai sentito parlare del Cammino di Santiago de Compostela? Un viaggio diventato …