sabato , 16 dicembre 2017

Home | Cani | Razze | Maltese: anima candida
maltese

Maltese: anima candida

Razza: Maltese
Origine: Italia
Impiego: compagnia
Taglia: piccola, con altezza ideale compresa tra 21 e 25 cm per il maschio e tra 20 e 23 cm per la femmina
Peso: dai 3 ai 4 kg per i maschi e da 10 a 11 per le femmine
Colore: bianco puro. Lo standard ammette la tinta avorio pallido e, infine, tollera (ma non desidera) il colore sfumato di arancio pallido

Orgoglio nazionale, dell’Italia questo piccolo cane rappresenta l’allegria e la raffinata eleganza.

Il Maltese è una delle sedici razze riconosciute originarie del nostro Paese ed è anche la più diffusa nel mondo. Delle nostre quattro razze da compagnia il Maltese è il più apprezzato in tutto il mondo. A dispetto, infatti, del Volpino Italiano, del Bolognese e anche del Piccolo Levriero Italiano, questo raffinatissimo piccolo cane ha fatto impazzire gli Americani che lo hanno poi diffuso nel resto del pianeta: da Oriente a Occidente non c’è Paese che non ami questa nostra meravigliosa creatura.

Aspetto generale del Maletese

Ha un’eleganza sopra le righe che decisamente colpisce, il portamento fiero e lo sguardo intelligente; è un cane estremamente elegante, con una conformazione lunga e snella. La sua andatura è radente, con passo di trotto corto e rapido. Le sue caratteristiche, estetiche e comportamentali, lo rendono uno dei cani da compagnia più apprezzati in tutto il mondo.

Carattere del Maltese

Il Maltese è un cane affettuoso, dolce e devoto, ma anche allegro, divertente e intelligente. Si attacca in maniera sorprendente al suo proprietario e non è, come qualche suo discendente, un noioso cagnolino petulante, ma un allegro e divertente partner non solo in salotto: a dispetto infatti del candore del suo mantello e della zampa corta, che lo farebbero sembrare giusto una bella statuina, lui ama correre e giocare anche all’aria aperta. E’ un cane sportivo, agile, con un temperamento brioso e spumeggiante.

Ama i bambini con cui mostra una gran pazienza, ai quali è sinceramente affezionato e a cui porge l’altra guancia in caso di offesa; la sua piccola taglia lo rende infatti vulnerabile, ma il suo equilibrio lo rende affidabile in ogni situazione

Cure e salute del Maltese

Il Maltese richiede un buon impegno per la toelettatura; il suo mantello deve essere spazzolato e pettinato quotidianamente per evitare la formazione dei nodi e tenerlo sempre morbido e lucente. Dall’altro lato però offre il vantaggio di non andare in muta, ovvero di non perdere periodicamente il pelo.

È suggerita anche la pulizia quotidiana degli occhi, per via di una forte lacrimazione che macchia il pelo, e quella delle orecchie, da cui vanno rimossi eventuali peli interni che ne impedirebbero una buona pulizia.

Non si rinvengono particolari problemi di salute tipici della razza. Nonostante sia molto elegante e ricercato e possa suggerire un’impressione di fragilità, il Maltese è un cane forte, che gode di buona salute. Basta alimentarlo correttamente con mangimi completi specifici e tenerlo pulito

 

Di Sofia Golden (riproduzione vietata)

Foto Shitterstock