sabato , 16 dicembre 2017

Home | Cani | Bull Terrier, il bullo dal cuore d’oro
Bull Terrier

Bull Terrier, il bullo dal cuore d’oro

Testa lunga a uovo, occhi stretti e triangolari, collo muscoloso, coda corta e corpo robusto. Sono i tratti distintivi del Bull Terrier, il cane di origine anglosassone dalle andature sciolte e la tempra risoluta.

La razza nacque dall’incrocio tra il Bulldog e l’Old Black and Tan Terrier, da qui il nome. Tuttavia in seguito, vennero aggiunti ulteriori connotati allo scopo di ingentilire la razza. Dalmata, Greyhound, Foxhound e Spanish Pointer rientrano nell’annovero delle razze selezionate per dare alla luce un cane dalla prestanza fisica notevole e coraggio da vendere.

bull terrier marrone

Si tratta di un cane dal carattere equilibrato, ardito e vivace, ma anche molto dolce nei confronti di chi gli dimostri affetto. Nei confronti degli altri cani però, non è sempre socievole e ben disposto. Anche per questa ragione è consigliabile fargli seguire corsi mirati di educazione, che lo inducano a socializzare con i suoi simili sin dalla tenera età.

Il fatto che in passato fosse conosciuto per l’indole indocile, gli ha procurato non pochi problemi nell’essere accettato in società. Sebbene la crescente popolarità della razza stia sfatando questo mito, diversi episodi dimostrano che il suo riferimento umano debba avere una buona conoscenza della razza, impostando da subito un percorso educativo che preveda tanto esercizio fisico e giochi.

Il rischio infatti, è quello di subire dei danni in casa, poichè l’amico a quattro zampe sopperisce alla noia mordicchiando e distruggendo tutto quello che capiti a proprio tiro.

Salute e cure

bull terrier razze

Le malattie più ricorrenti del Bull Terrier sono quelle cardiache, renali e dermatologiche, in genere ereditarie. A queste si aggiunge la sordità, soprattutto nei soggetti bianchi.

E’ dunque fondamentale rivolgersi ad esperti del settore per garantire al cucciolo un buono stato di salute. Per contrastare i disturbi dell’epidermide, sarebbe invece opportuno non risparmiare sul cibo, dando preferenza ai mangimi ipoallergenici o monoproteici.

Il pelo corto non richiede troppe cure, mentre per tutto il resto è sufficiente un ’attività fisica costante.

Peculiarità

bull terrier nero

La taglia dei Bull Terrier può variare e non sono presenti limiti se non per la versione in miniatura, che non dovrebbe superare i 35,5 cm al garrese. Questa razza ha più di una colorazione specifica (tigrato, rosso, fulvo o tricolore), ma il bianco resta in ogni caso dominante.