martedì , 17 ottobre 2017
Home | Cani | Razze | Rhodesian Ridgeback: su la cresta!
Rhodesian Ridgeback

Rhodesian Ridgeback: su la cresta!

Il Rhodesian Ridgeback è un cane maestoso ed elegante, forte d’aspetto e di carattere. Selezionato nell’Africa Meridionale con una molteplicità di scopi che fanno di lui un cane versatile, adatto a vivere in appartamento, con una particolare dedizione per i bambini e un amore incondizionato per l’uomo.

Aspetto generale del Rhodesian Ridgeback

Cane di taglia grande a pelo raso di colore fulvo con una caratteristica cresta, dal disegno ben preciso, sul dorso. La cresta è infatti il segno distintivo della razza ed è formata dal pelo, che cresce in direzione opposta al resto del mantello. Deve essere chiaramente definita: deve essere simmetrica e affusolata, partire immediatamente dietro le spalle e continuare fino alle anche (creste iliache); deve contenere solo due corone, identiche ed opposte l’una all’altra, ed essere di una larghezza media di 5 cm.

Il Rhodesian Ridgeback è elegante, agile e nel portamento esprime fierezza, consapevolezza di forza. Ha una costruzione simmetrica che esprime velocità e resistenza, ben bilanciato e muscoloso senza essere massiccio.

Carattere del Rhodesian Ridgeback

Estremamente fiero e dignitoso, a volte anche presuntuoso, non è certo nato per ubbidire a qualcuno che non sia se stesso, ma grazie al forte legame che instaura con l’uomo, con i giusti metodi, basati soprattutto sulla motivazione -e mai sull’imposizione e men che meno la coercizione- si riesce a far di lui un ottimo cane, in grado di eccellere in discipline sportive quali obedience, agility, o protezione civile. Seguire tracce e decifrare percezioni olfattive è la sua migliore attività.

Il Rhodesian Ridgeback è dotato di grande intelligenza, ma anche forte indipendenza, questo lo porta a non amare gli estranei -ai quali non concede spazio- mentre è un compagno protettivo, leale e fedele che soffre la solitudine e la noia, se lasciato solo troppe ore al giorno. È tranquillo, tanto coraggioso quanto prudente, mai avventato o aggressivo e molto paziente con i bambini.

Essendo forte e territoriale è importante prestare molta attenzione alla sua socializzazione e prima educazione. Ma è anche sensibile e dolce, quindi una volta stabilite le regole del vivere comune non sarà necessario stare a ribadire oltremodo il suo ruolo.
È importante non avvilirne mai la forte personalità, grande dote che fa di lui un cane sicuro, calmo ed equilibrato, in grado di gestire la sua forza senza reazioni inconsulte.

Cure e malattie

La manutenzione de Rhodesian Ridgeback non richiede particolari cure, il mantello a pelo raso è molto pratico e la sua struttura forte e robusta lo rende resistente. Sopporta bene sia il caldo, che il freddo, che gli sbalzi di temperatura.

Le patologie ereditarie che interessano questa razza sono la fistola dermoide e la displasia dell’anca. La fistola dermoide è un forellino, un’apertura della cute che mette in comunicazione gli strati più profondi con la superficie, arrivando -nei casi più gravi- alla spina dorsale. Entrambe le patologie sono controllate in una selezione seria.

 

Di Sofia Golden  (riproduzione vietata)
Foto allevamento www.cimebianche.it