martedì , 17 ottobre 2017
Home | Cani | Razze | Staffordshire Bull Terrier: sensibile compagno affettuoso
Staffordshire-Bull-Terrier

Staffordshire Bull Terrier: sensibile compagno affettuoso

Razza: Staffordshire Bull Terrier
Origini: Gran Bretagna
Altezza: 35, 5 – 40, 5 cm
Peso: Maschi: 12, 7-17 kg; Femmine:11-15, 4 kg
Aspetto generale: cane a pelo liscio, ben proporzionato, di grande forza per la sua taglia. Muscoloso, attivo e agile.

Una bambina di due anni sgambetta verso una cagnolina. La mamma le corre dietro e, visto il cane, commenta: “Che carino, è un cucciolo?”. Il cane, una femmina di Staffordshire Bull Terrier, si è buttata a pancia all’aria. La mamma guarda la bimba ridere felice e osserva: “Somiglia a un Pit Bull!”, e a quel punto afferra la bambina e se ne va senza salutare.

Questo episodio, reale, rispecchia, purtroppo, i molti pregiudizi, legati all’aspetto fisico, di cui è vittima anche lo Staffordshire Bull Terrier. La razza è poco conosciuta in Italia, mentre in Gran Bretagna, sua nazione di origine, nascono quasi 8.000 cuccioli all’anno, tutti destinati alla vita in famiglia.

Prima ancora di avere la possibilità di farsi conoscere, lo Staffordshire Bull Terrier (detto Staffie) ha sofferto della campagna anti Pit Bull che ha colpito i paesi occidentali. Vero, somiglia a un piccolo cane combattente, e lo è stato davvero, in un lontano passato. Oggi, però, è soprattutto un meraviglioso cane da famiglia, capace di conquistare il cuore di chi sa vedere oltre l’aspetto, un po’ inquietante.

Carattere dello Staffordshire Bull Terrier

Lo Staffie è conosciuto per la notevole socievolezza verso le persone, unita a una certa sensibilità. Per essere felice, deve poter vivere a stretto contatto con la famiglia, e venire educato e trattato con gentilezza. Sicuro di sé, ha bisogno di essere socializzato con cura con altri cani, per non far emergere una certa tendenza a “fare il bullo”. Se eccitato dal gioco, o in una zuffa tra cani, può essere difficile da controllare, se non correttamente educato.

Lo Staffordshire Bull Terrierè un cane che adora il comfort: odia il freddo, e stare da solo; gli piace dormire su morbidi cuscini, in un attimo di distrazione lo si può trovare infilato sotto la coperta. Si potrebbe quasi definirlo un cane da grembo: quando dorme, gli piace stare appiccicato alle persone. Ha una vera passione per gli umani! Tanto è casalingo e sonnacchioso in casa, quanto è pronto a scatenarsi in pazze corse e giochi con giocattoli fuori. In questi momenti, rivela la sua seconda natura, di cacciatore, lottatore, di sportivo.

Cure e salute

Per il pelo raso e la taglia ridotta, tende a soffrire facilmente il freddo e non è, quindi, assolutamente adatto a vivere all’aperto. Ha bisogno di svolgere attività fisica regolarmente.

Nella razza è diffusa la demodicosi, patologia curabile ma associata a immunosoppressione. Quando si acquista un cucciolo, chiedere garanzie che non ne fossero affetti i genitori.

Altri problemi nella razza sono la lussazione della patella e l’allungamento eccessivo del palato molle. Il club britannico ha lanciato una campagna per la valutazione della diffusione di una patologia rara, un disturbo metabolico conosciuto come L-2-HGA.

Mantello dello Staffordshire Bull Terrier

Il pelo è corto, liscio e serrato. Il colore del mantello è rosso, fulvo, bianco, nero o blu monocolore; uno qualsiasi di questi colori screziato di bianco.

Di Alexa Capra

Foto ©Cynoclub/Shutterstock