lunedì , 23 ottobre 2017
Home | Cani | Razze | Alano: Mister Big
Alano

Alano: Mister Big

Razza: Alano
Origine: Germania
Impegno: cane da compagnia, da guardia e da difesa
Taglia: l’altezza minima del maschio è di 80 cm, della femmina 72 cm (è preferibile che entrambe siano abbondantemente superate)
Peso: tra i 70/90 kg i maschi, 45/65 kg le femmine
Aspetto generale: l’Alano è un cane di taglia gigante, ma dalla costruzione armonica che esprime un’idea di forza ed eleganza. È uno dei pochi molossi dotati di uncorpo ben proporzionato e di un aspetto distinto, nobile e fiero. Chi si trova dinanzi a un Alano non può fare a meno di ammirare la sua linea nobile.

L’Alano è una statua perfetta, un esempio di nobiltà, eleganza, forza e fierezza che non lascia indifferente nessuno. La sua bellezza, definita da molti “greca”, gli è valsa l’appellativo di Apollo. È, infatti, la sintesi dell’armonia perfetta tra corpo e mente.

Agli albori la razza fu impiegata come cane da guerra, da difesa e da caccia. Della macchina da guerra che era l’Alano da battaglia, oggi non è rimasta traccia in quell’adorante cagnone, vero concentrato di bontà e saggezza, totalmente privo di aggressività e spinto dal solo amore per il suo padrone a difenderlo coraggiosamente.

Carattere dell’Alano

l’Alano è un cane buono, paziente, affettuoso, molto attaccato alla famiglia; nei confronti degli estranei si mostra distaccato e diffidente. Sa essere forte e coraggioso quando difende il proprio padrone, ma è completamente privo di aggressività. È ubbidiente e reattivo, con un carattere solare e aperto, ma abbastanza irruente per cui andrà educato fin da subito all’ubbidienza, in modo che la sua mole e il suo temperamento non lo trasformino in un uragano.

l’Alano prova un vero piacere nello stare con gli esseri umani in genere e, in particolar modo, con i membri della sua famiglia, alla quale dimostra affetto e devozione. È proprio in virtù di questo amore incondizionato che riesce ad avere un istinto di difesa.

Adora i bambini che a loro volta lo adorano, vedendo in lui un simpatico personaggio dei fumetti, il Sansone e lo Scooby-Doo della situazione, e un divertente compagno di giochi. È affidabile, tant’è che si potrebbe definire una balia perfetta, non fosse che c’è il rischio che si trasformino in una banda un po’ poco assennata.

Mantello dell’Alano

L’Alano ha il pelo corto, fitto, aderente e lucido. Sono riconosciute cinque varietà di colore: fulvo (giallo oro chiaro o intenso); tigrato (striature nere su sfondo giallo oro chiaro o intenso); arlecchino (macchie nere, distribuite su tutto il corpo, su fondo bianco), blu (blu-acciaio), nero (nero lacca lucente), platten (sfondo bianco con grandi macchie nere).

Cure dell’Alano

L’Alano è un cane che in poco tempo cresce a dismisura. Questa veloce crescita è un momento delicatissimo in cui bisogna prestare massima attenzione all’alimentazione che deve essere curata e controllata al fine di evitare il sorgere di malformazioni (in particolare a livello scheletrico e articolare).

Come in tutti i cani di taglia gigante, si deve prestare molta attenzione al fenomeno della torsione dello stomaco; la malattia può essere prevenuta riducendo la voracità del cane, suddividendo quindi la razione giornaliera in due pasti ed evitando esercizio fisico dopo i pasti.

L’Alano è poi soggetto, come altre razze, alla displasia, a cardiopatie congenite e malattie dell’occhio. È bene, inoltre, evitare che durante la fase della crescita, veloce e molto delicata, faccia troppo movimento, in modo da non appesantire l’apparato scheletrico, e che non giochi troppo violentemente con altri cani, rischiando di farsi male.

Di Sofia Golden (riproduzione vietata)

Foto di Corrado Bonomo e Shutterstock