mercoledì , 26 aprile 2017
Home | Cani | Razze | Rottweiler: un coraggioso lavoratore
Rottweiler

Rottweiler: un coraggioso lavoratore

Razza: Rottweiler
Origini: Germania
Impiego: da utilità e difesa
Altezza: Maschio 63-69 cm; Femmina 58-63,5 cm
Peso: Maschi: circa 50 kg; Femmine: circa 42 kg
Aspetto generale: è un cane da medio-grande a grande. Le proporzioni esatte della sua struttura lo vogliono compatto e potente, evocante grande forza, elasticità e resistenza. Anche se di struttura massiccia, non dovrebbe mai dare l’impressione di essere grasso ma, al contrario, magro e tonico.

I cani aiutano l’uomo da migliaia di anni. Le loro caratteristiche rispecchiano il compito per cui sono selezionati. Il Rottweiler nasce proprio come cane tuttofare, in quella che alcuni autori definiscono “la cultura dell’allevamento bovino”. Le sue attitudini vengono talmente apprezzate dagli appassionati da trasformarlo, in pochi decenni, in una delle razze da utilità più conosciute e diffuse al mondo.

L’aspetto imponente, il colore scuro, il carattere sicuro e l’attitudine alla protezione, lo rendono uno dei cani migliori nella deterrenza, ma le sue qualità sono apprezzate anche in molti altri ambiti, compreso l’essere un compagno per la famiglia.

La razza, in Italia e nel mondo, ha conosciuto un fortissimo incremento, seguito da una battuta di arresto causata, anche, dalle leggi restrittive. Nei paesi in cui queste normative sono comparse da diversi anni, la razza è in netto recupero, indice di una buona qualità di allevamento, che ha contribuito a controllare la produzione di soggetti poco tipici, e a selezionare, prima di tutto, i futuri proprietari.

Carattere del Rottweiler

Lo standard lo descrive come socievole e pacifico, amante dei bambini. Il Rottweiler, però, è anche un eccellente cane da guardia e da difesa, e richiede, quindi, un certo impegno per essere educato, oltre a essere gestito in modo corretto. Una delle caratteristiche del Rottweiler è la sua attitudine all’addestramento ed è un vero peccato avere in casa un cucciolo e non sfruttare le sue doti grazie a un corso di educazione e a un successivo addestramento. Sicuro di sé, la timidezza è considerata un difetto grave, così come l’eccessiva diffidenza e la nervosità.

Cure e salute

Il Rottweiler è un cane forte, capace di adattarsi a qualunque condizione climatica. Per mantenere il mantello in ordine, basta una spazzolata ogni tanto, operazione più frequente nel periodo della muta. Per le dimensioni, è importante seguire con cura la sua crescita, facendosi consigliare dall’allevatore e dal proprio veterinario. E’ importante evitare di farlo ingrassare.

Alcune patologie che possono manifestarsi nella razza sono la displasia dell’anca e del gomito, tumori ossei, la stenosi sub-aortica, allergie alle pulci e/o a certi alimenti.

Testo di Alexa Capra

Foto di Daniele Robotti e Roberto Della Vite

Potrebbe interessarti

Cani e musica

Cani e musica, ognuno la sua

Un gioco: associamo il nostro cane ad una musica, un compositore, un brano e vediamo dove ci porta la melodia.