mercoledì , 28 giugno 2017
Home | Cani | Razze | Cocker Spaniel Inglese
Cocker-Spaniel-Inglese

Cocker Spaniel Inglese

Razza: Cocker Spaniel Inglese
Origine: Inghilterra
Impiego: cane da caccia e da compagnia
Classificazione F.C.I.: gruppo 8 – cani da riporto, da cerca e da acqua
Taglia: maschi da 39 a 41 cm, femmine da 38 a 39 cm
Peso: da 12 a 14,5 kg
Aspetto generale: cane compatto e dalle forme armoniose; approssimativamente costruito nel quadrato, la lunghezza dal garrese alla coda deve essere pari, o quasi, all’altezza al garrese. È un cane allegro, gioioso, affettuoso, sportivo, robusto e quando lavora la sua azione è definita tipicamente “brulicante”

Talmente allegro ed estroverso da essersi meritato il simpatico soprannome di “Merry Cocker”, il Cocker Spaniel Inglese è un simpaticissimo cane che s’è guadagnato un posto d’onore accanto all’uomo. Frizzante e spumeggiante, è un vero “peperino” che deve il suo successo alla taglia ridotta, al carattere forte e gioioso e a uno sguardo irresistibilmente dolce, incorniciato da due lunghe orecchie.

Il suo stile è molto british e nutre parecchi estimatori. La razza è stata selezionata per la caccia e ancora oggi conserva immutata la sua indole di gran lavoratore, con un olfatto sensibile e buon istinto predatorio, nonostante oggi il suo impiego principale sia quello di cane da compagnia. E che compagnia!

Carattere del Cocker Spaniel Inglese

Cane sveglio, o anche brulicante, molto vivace, esuberante, sicuro, estremamente affettuoso; ardito e incurante delle difficoltà durante il lavoro.

Il Cocker Spaniel Inglese è intraprendente, furbo e molto intelligente… Anzi, pericolosamente intelligente. Il suo sguardo un po’ languido potrebbe trarre in inganno: in realtà è un abilissimo “manipolatore” e sa esattamente come ottenere ciò che vuole. La sua sensibilità gli permette di conoscere ogni nostro punto debole e di far leva sui tasti sensibili per convincerci a fare ciò che lui desidera.

E’un formidabile compagno per tutti i membri della famiglia, dolce e sensibile, col carattere forte e determinato, al punto che più volte in passato ciò gli è costato l’appellativo di testardo. Ha uno spirito libero, un animo intraprendente e una grandissima considerazione di sé. Guai, quindi, a mortificarlo, a non considerarlo un membro della famiglia a tutti gli effetti, a non tenerne in considerazione le esigenze. È un cane, ma non sa di esserlo. La sua sensibilità e intelligenza lo spingono a ritenersi un nostro pari, la sua curiosità e la sua intraprendenza lo portano oltre il suo “essere animale”.

Con lui vanno mantenuti coerenza e fermezza, ma mai deve mancare amore e dolcezza; coccole e contatto fisico sono indispensabili per la buona salute mentale di un Cocker, esattamente tanto quanto l’esercizio fisico e una dieta bilanciata.

Mantello del Cocker Spaniel Inglese

Il pelo è piatto, setoso, non troppo abbondante né arricciato; le zampe anteriori e posteriori sono dotate di frange. I colori sono vari, e nei soggetti unicolore il bianco è ammesso solo nel petto.

Il pelo richiede un po’ di impegno nella toelettatura: ideali una spazzolata e pettinata quotidiana e stripping per la rimozione del pelo morto.

Cure del Cocker Spaniel Inglese

In generale, il Cocker Spaniel Inglese è un cane rustico e resistente e normalmente non ha problemi di salute. Tuttavia le orecchie lunghe devono essere tenute sotto controllo e pulite onde evitare l’accumularsi di sporcizia e la raccolta di spighe di graminacee, che potrebbero ferire l’interno dell’orecchio. Inoltre, proprio nell’orecchio lungo e pendente si crea l’ambiente più propizio per la proliferazione dei microbi.

Nonostante non ci siano praticamente controindicazioni alla razza, va tenuto presente che è un cane da lavoro e che quindi ha bisogno di movimento e di stimoli mentali. Se ha accettato di rinunciare alla caccia, non per questo deve essere relegato al divano: ci sono molte discipline sportive dove è in grado di ben figurare e che possono aiutarlo a mantenersi in forma e a migliorare l’affiatamento con il padrone.

Di Sofia Golden (riproduzione vietata)

Foto di Roberto Della Vite

Potrebbe interessarti

Cani e musica

Cani e musica, ognuno la sua

Un gioco: associamo il nostro cane ad una musica, un compositore, un brano e vediamo dove ci porta la melodia.