martedì , 20 febbraio 2018

Home | Attualità | Rapporto Eurispes 2018: il 53% dorme con il pet

Rapporto Eurispes 2018: il 53% dorme con il pet

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di uno studio sugli effetti benefici del dormire con il proprio animale domestico. Di recente è stata pubblicata un’ulteriore ricerca che dimostra che il 53% dei proprietari dorme con il proprio pet.

I risultati del Rapporto Eurispes 2018

Il Rapporto Italia 2018 dell’Eurispes, presentato dal Presidente di Eurispes Gian Maria Fara, cogni anno analizza la situazione economica e social del nostro Paese, identificando cambiamenti e nuove tendenze.

Per ciò che riguarda il rapporto con gli animali domestici, il rapporto di quest’anno ha rilevato che 3 famiglie su 10 accolgono un animale domestico: 63,3% cani e 38,7% gatti. Inoltre più della metà (53%) dorme con il pet e passa gran parte del tempo libero ad accudirlo. Il 46,2% di chi ha un animale domestico rinuncia a uscite e viaggi per non lasciarlo, il 37,3% prepara loro i pasti con alimenti freschi. Il 31,4% affronta una spesa mensile tra 51 e 100 euro per rispondere alle loro esigenze, il 32,8% riduce le spese personali per destinarle al proprio animale.

Nelle case degli italiani non ci sono solo cani e gatti, nella classifica troviamo anche uccelli (6,2%), conigli (5,9%), tartarughe (5%), pesci (4,8%).

Insomma, sembra che a fronte, di una media di 80.000 gatti e 50.000 cani abbandonati ogni anno (dati LAV), di cui più dell’80% rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti, ci sono anche tanti italiani che trattano gli animali domestici come veri membri della famiglia, destinando loro non solo una parte del bilancio familiare, ma anche un posto nel letto.

© Riproduzione riservata