sabato , 16 dicembre 2017

Home | Attualità | Il labrador di Amatrice: l’eroe di Sanremo
Il labrador di Amatrice

Il labrador di Amatrice: l’eroe di Sanremo

Per noi, Sanremo ha già un vincitore, ed è Corto, il labrador di Amatrice, eroe a quattro zampe che ha conquistato il pubblico della kermesse canora con il suo silenzio e il suo sguardo dolce.

Gli eroi d’Italia

Il labrador di AmatriceNel corso della prima serata del Festival di Sanremo sono stati presentati gli eroi di questa nostra malandata e terremotata Italia: soccorritori, Guardia di Finanza, volontari, esercito e poi lui… Corto, il labrador di Amatrice. Simbolo di una categoria di eroi che a noi piace molto, silenziosi per natura e, sempre per natura, altrettanto generosi, Corto è un labrador nato proprio ad Amatrice, poi addestrato per oltre due anni e mezzo e quindi impiegato in continue operazioni dagli uomini del CNAS. Fabio, il suo “operatore”, l’ha definito “il socio perfetto per questo lavoro e per la vita”. Corto è un cane intelligente, operativo per ricerche in valanga e in superficie.

Il labrador di Amatrice e il terremoto

Corto, con il suo corpo vigoroso, la sua indole mansueta, il suo muso dolce e intelligente, ha “bucato lo schermo” e conquistato gli Italiani. Non si tratta di spettacolarizzare un animale, una vita, una missione, si tratta invece di sensibilizzare milioni di Italiani sull’impegno, il valore e la dedizione di tutti i soccorritori, i volontari, gli eroi impiegati per andare in aiuto di migliaia di persone che in pochi istanti hanno perso tutto e che nei mesi successivi hanno vissuto uno stato di disperazione e disagio inimmaginabile per il resto di noi.

Per tornare a vivere

Il labrador di AmatriceVedere Corto, il labrador di Amatrice, sotto i riflettori dell’Ariston è una cosa che fa bene all’Italia. Non è spettacolo. Non è ricerca gratuita di consensi. È guardare in faccia gli eroi della nostra storia contemporanea. E ringraziarli. Eroi che rischiano per aiutare i propri simili che aiutano noi.

Tutti noi.

Camminano sulle rovine di vite e case, scavano con i soccorritori. Fiutano vite spezzate e vite che possono tornare al sole… a cantare. O a guardare Sanremo, con leggerezza.

Il video degli eroi

Hai visto anche tu Corto, ieri sera, durante Sanremo? Te lo riproponiamo qui, di seguito, con il video tratto dalla pagina Raiplay di Sanremo.

 

Immagini tratte dal video di Rayplai.