Home | Appelli | Adozioni del cuore: quattro storie difficili
Adozioni del cuore

Adozioni del cuore: quattro storie difficili

Quattro adozioni del cuore, quattro cani che aspettano solo di essere amati. Quattro cani salvati da volontari Oipa.

Oipa è attiva in Italia con oltre 120 sezioni locali e oltre 50 nuclei di guardie zoofile.

I suoi obiettivi principali sono l’abolizione della vivisezione nei vari paesi del mondo e la difesa degli animali da qualsiasi forma di maltrattamento, oltre che la diffusione di una corretta cultura di rispetto per tutte le specie animali.

Crostino

Adozioni del cuoreTrovato dai volontari Oipa Palermo mentre era riverso a terra, Crostino era stato investito riportando la frattura di una zampa posteriore.

Denutrito e affetto dalla rogna, era in gravissime condizioni di salute.

Ora è guarito, ma è da più di un anno e mezzo che cerca adozione. Eppure Crostino è un cane affettuosissimo, equilibrato e socievole, va d’accordo con tutti, cani e gatti, non fa altro che cercare coccole.

Si trova a Palermo, ha 3 anni e aspetta che qualcuno lo liberi dal box, soffre tanto la solitudine.

Arianna

Adozioni del cuoreSalvata in extremis dall’Oipa Agrigento dopo che un’auto l’ha investita lasciandola paralizzata a bordo strada, Arianna ha affrontato un delicato intervento chirurgico ed è volata a Salsomaggiore (PR) per intraprendere un periodo di riabilitazione fisica, ma anche psicologica.

Il trauma e il dolore che ha dovuto sopportare non le hanno fatto perdere la voglia di vivere e ora, dotata di un carrellino, si è ripresa la serenità e la libertà che le erano state strappate.

Ha 2 anni e mezzo, è una taglia media e aspetta la sua occasione per essere felice.

Ginger

Adozioni del cuoreGinger è una Pittbull che fino ad alcuni mesi fa pesava solo 7 kg.

Rinchiusa in un bunker interrato, è sopravvissuta a un vero e proprio inferno insieme a due Rottweiler, tutti portati in salvo grazie al tempestivo intervento delle guardie zoofile dell’Oipa di Teramo.

Oggi Ginger è rifiorita ed è in attesa di dare una svolta al suo tragico passato.

È a Teramo, ha 4 anni, è molto socievole con le persone, tranquilla al guinzaglio e anche nei viaggi in auto. Da valutare la convivenza con altri cani maschi, no gatti, no bimbi.

Igor

Adozioni del cuoreAvvelenato a soli 7 mesi di vita, è stato salvato in extremis dalle guardie zoofile dell’Oipa di Enna che l’hanno trovato accasciato a terra, mentre si contorceva dal dolore.

Igor è diventato un cane molto equilibrato, oltre che molto socievole. Igor si trova a Enna, ha 1 anno e mezzo, taglia medio grande, dolcissimo e molto affettuoso. Va d’accordo anche con altri cani.

Adozioni del cuore: tutte le informazioni

Visitate il sito ufficiale dell’Oipa o scrivete una mail o telefonate al numero 02.6427882

 

Potrebbe interessarti

Associazione La Voce del Cane

Associazione La Voce del Cane: aiutaci ad aiutarli

L’Associazione La Voce del Cane vuole rivolgere il suo appello ai tanti amanti degli animali …