giovedì , 22 giugno 2017
Home | Agility | Mantrailing Sportivo: un’attività a sei zampe
Mantrailing Sportivo

Mantrailing Sportivo: un’attività a sei zampe

Il Mantrailing Sportivo Fisc è una attività di ricerca con un cane addestrato per seguire la specifica traccia d’odore di una singola persona avendone prima individuato l’impronta olfattiva. Il cane deve essere munito di un guinzaglio (minimo 6 metri – massimo 7 metri), di un collare e di un pettorale.

Per il conduttore sono obbligatorie scarpe da trekking e un paio di guanti per i conduttori di cani di grossa taglia, mentre per i cani occorrono acqua e ricompense umide. Per la valutazione preliminare e l’accesso alle prove il conduttore si presenta al giudice col cane pronto per iniziare e il giudice testerà la socievolezza del cane.

Se il cane non supera il test non potrà essere sottoposto al giudizio nella prova, pertanto verrà escluso dalla manifestazione. Un cane può essere iscritto a una classe solo dopo aver superato la classe inferiore.Mantrailing Sportivo

Le categorie sono le seguenti: Mt, Mt1, Mt2 e Mt3. Deve superare tutti i livelli prima di partecipare alla classe superiore. Possono essere iscritti a queste classi competitive i cani di qualsiasi età superiore ai dodici mesi, purché in buono stato di salute.

MT: attitudinale

La lunghezza del percorso va da 500 a 600 metri. Per cani giovani, quelli di età superiore agli 8 anni, per quelli con canna nasale corta è di 400 metri circa. Il trail (traccia) sarà invecchiato da 2 a 5 ore massimo. Il terreno potrà essere un prato, un terreno boschivo o una superficie naturale, senza attraversamenti. Il figurante dovrà essere facilmente accessibile, ma non visibile da lontano. Il tempo massimo di esecuzione è di 30 minuti (massima deviazione: 60 metri).

MT1 Mantrailer

La lunghezza del percorso va da 800 a 1000 metri per cani giovani e adulti. Per cani di età superiore agli otto anni per quelli con canna nasale corta è di 500 metri circa. L’invecchiamento del trail va da 2 a 6 ore. Il terreno può essere misto, un prato boschivo o asfalto in zona residenziale.

Il tempo massimo di percorrenza è di 60 minuti (massima deviazione: 100 metri).

MT2 Mantrailer

Il percorso va da 1000 a 1200 metri per cani giovani e adulti e 600-800 metri per cani di età superiore agli 8 anni e per cani con canna nasale corta. Inizio direzione sconosciuta, il punto di partenza è un parcheggio, una strada o una casa. Il tipo di terreno: cemento, asfalto, zona abitata con distrazioni. Il percorso si può sviluppare attraverso zone pedonali, vicoli, parcheggi, zone boschive o prati. Tempo di esecuzione: 80 minuti (massima deviazione: 100 metri).

MT3 Mantrailer

La prova si compone di tre fasi:

  1. Trail con finale positivo
  2. Trail con finale negativo
  3. Trail con una partenza negativa

Mantrailing SportivoLa prova è superata se almeno due dei test andranno a buon fine. Il test viene completato in un giorno. Il tempo massimo per ogni trail è di 90 minuti.

Trail positivo: da 1000 a 1200 metri per cani giovani e adulti, 800 metri ca. per cani di età superiore agli 8 anni e per cani con canna nasale corta.

Trail con Finale negativo: Lunghezza percorso di 500 metri per cani giovani e adulti, 400 metri circa per cani di età superiore agli 8 anni e per cani con canna nasale corta. Invecchiamento: 24 ore. Figurante non presente in quanto prelevato da veicolo. (Max deviazione: 100 metri).

Trail con un inizio negativo: Il conduttore riceve un campione d’odore di una persona che non è mai stata in loco. Il conduttore dovrà riconoscere dalle segnalazioni del cane che il trail è assente e comunicarlo al giudice. La traccia verrà assegnata al partecipante tramite estrazione.

Per maggiori informazioni sul Mantrailing Sportivo

La Federazione Italiana Sport Cinofili promuove l’organizzazione di gare e attività dedicate al Mantrailing Sportivo. Per altri approfondimenti su questa disciplina consultare il sito ufficiale e cercare il dipartimento dedicato. Segreteria Fisc: Tel. 02.6123701 info@sportcinofili.it.

 

 

A cura di Gaia Stramezzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA